Pausa
Lettura
Continuando la navigazione, accetti implicitamente di usare i cookie a scopo di autenticazione e per la memorizzazione dei preferiti. Per saperne di più
Motore di ricerca per le opportunità di impiego GRUPPO MAX MARA

Chi Cerchiamo

  •  


Com'è il nostro compagno di viaggio?

 

E’ un Viaggiatore, ma non un Turista: una persona che -con dedizione e impegno- si immerge nell’avventura e si sente parte di un Team, con il quale condivide il raggiungimento di risultati concreti.

 

Ci aspettiamo che possa saper vivere un ossimoro: credere che i nuovi confini di ogni ruolo siano caratterizzati da una crescente certezza delle proprie responsabilità e di una proattività contributiva, allargata all’intersezione relazionale con altri ruoli.
Ed è proprio in questa zona liquida di confine, di sovrapposizione tra ruoli, che si genera un nuovo valore che chiamiamo enterprise contribution, ovvero il saper andare oltre i propri risultati, non da solo ma con altri.



 

Quali sono le competenze distintive necessarie al business di oggi e di domani?

 

Il Ruolo adesso si adegua al recipiente, si rinnova con frequenza pur rimanendo ancorato a solide identità; è guidato dalle Responsabilità e dalla Progettualità, piuttosto che dalla fissità normativa di un elenco di tasks.


Le commodities.
Ovvero il set di competenze necessarie include la conoscenza approfondita della lingua inglese, oltre ad una seconda (almeno), le conoscenze di base con le affinità al Ruolo (Stile, Economics, Marketing, Retail etc.) e tutte le capacità che derivano dall'uso di uno smartphone (intuitività, relazionalità, curiosità dello strumento e tutto ciò che accadrà nel domani di oggi).


Il Core.  

Vi parrà banale e scontato, ma queste rappresentano il layer di consistenza di ruolo, in ogni ruolo.

Pensiero strategico, networking, creatività ed achievement, Inspirational leadership, think out of the box dove il box come abbiamo visto non ha confini.


Quelle che fanno la differenza.
Passione, curiosità e apprendimento trasversale, “duro lavoro”. Senza queste, si rischia di non essere in grado di vincere le sfide che pongono le scenari attuali, sempre più caratterizzati da competitività, complessità, incertezza, ambiguità, volatilità.